prolocotanagropollese


Vai ai contenuti

testimonianze romane

da visitare

 

Lapis Pollae o Elogium
(II° sec. a.c.)


Trovasi davanti alla Taverna del Passo ed è visibile dalla S.S. 19, oggi Via Annia, dal nome del console Tito Annio, autore della pietra miliare, la cui epigrafe riassume le distanze da Reggio a Capua Capua.

Trascrizione

"ho costruito la via da Reggio a Capua e vi ho posto tutti i ponti i miliari e tabellari. Da quì a Nocera sono miglia 51, fino a Capua 84, a Murano 74, a Cosenza 123, a Vibo Valentia 180, allo stretto, alla statua 321, a Reggio 236, somma da Capua a Reggio 321. Ed io medesimo,da pretore in Sicilia conquistai i fuggitivi italici e restituii uomini 917. Io per primo feci che in modo che dall'agro pubblico i pastori si allontanasseroa vantaggio degli aratori. Quì ho costruito un Foro e gli edifici pubblici"

     

ELOGIUM

     

     

MAUSOLEO

     

     

PONTE ROMANO


Torna ai contenuti | Torna al menu